Travaglio si mette in cattedra e dà lezioni sulla Tav…..l’opinione di Rita Faletti

travaglio-1.jpg

postato il 21/11/2018 alle 09,28

commenti: 32

visualizzazioni: 1968

Indovina chi sarà stasera tra gli ospiti della Gruber. Ma Marco Travaglio, ovviamente. Quale sedicente voce “indipendente” non può mancare da Floris? Ma quella di Marco Travaglio, ovviamente. Viene da chiedersi se i conduttori dei talk siano a corto di ospiti e di idee, visto che il dottor manette e il suo ricco armamentario accusatorio, prevedibile e scontato, occupano spazi non secondari nei programmi in onda in prima serata. La menata segue il canovaccio consolidato: tu cosa pensi Marco? E Marco attacca con il solito tono di chi dispensa libbre di verità incontestabili. Solita smorfia di sufficienza, solito sorrisino beffardo, in una esibizione dove contestazioni e interruzioni non sono previste. Quando una giornalista osò farlo, disse, velenoso: “Toglietemi questo rumore di fondo”. Per Travaglio le opinioni altrui sono rumore. Nessuno che avanzi riserve sulle sue affermazioni, lo incalzi con qualche domanda o controbatta a muso duro. Eppure, qualche dubbio ti viene su coerenza, logica e buona fede di alcuni passaggi, specialmente se riguardano i grillini, che il direttore del Fatto tratta con i guanti, ricevendo, in cambio, il primo posto nella lista dei giornalisti buoni. Roba da scuola per l’infanzia. Nessuna meraviglia. Ai grillini, Travaglio ha sempre voluto bene. Si è dato un gran da fare a preparare loro il terreno nell’opera di sputtanamento di Renzi figlio e Renzi padre, al quale ha dovuto 70mila euro per l’accusa di diffamazione, e nella messa in piedi della campagna di denigrazione contro la Boschi, a mio avviso, migliore di tutti i pentastellati messi assieme. Ha poi allestito una robusta macchina di propaganda al servizio dei nuovi potenti, senza disdegnare il ricorso alle fake news. E, a scanso sbugiardamento, zero contraddittorio. Così, alcune sere fa, parlando della Tav, ha ripetuto le cose che abbiamo sentito più volte da Toninelli & company. “La linea Torino-Lione trasporta solo merci”. Falso. Paolo Foietta, architetto e commissario straordinario del governo, bersaglio delle critiche di Travaglio che dalle pagine del Fatto lo accusa di sparare numeri a casaccio e di agire per un tornaconto personale, ha smentito il giornalista: “La linea Torino-Lione, nella tratta di valico, è sempre stata una linea mista merci e passeggeri, così come tutti i valichi di attraversamento delle Alpi, svizzeri e austriaci. La linea gestirà 162 treni merci e 22treni passeggeri”. Foietta ha anche precisato di aver più volte chiesto un confronto televisivo con il giornalista che si è sempre rifiutato di incontrarlo. Del tornaconto di chi, parla Travaglio? Il dubbio che la battaglia contro la Tav sia solo ideologica, è confermato dalla decisione del ministro Toninelli di affidare a un gruppo di tecnici l’analisi costi-benefici. Dopo sette analisi che hanno dato esiti positivi, non si capisce a cosa serva una ulteriore analisi, se non a dilatare i tempi e dare soddisfazione agli elettori. E visto che, dalla parte dei gialloverdi, si fa un gran berciare di ipotetici tornaconti, è bene che si sappia che i tecnici scelti da Toninelli sono vicini al governo, alcuni sono No Tav dichiarati, due dei quali abituali collaboratori del No Tav del Fatto di Travaglio. E, per concludere, una nota sulla magnanimità del giornalista diventato famoso grazie alla gogna mediatica dispensatrice di verdetti di colpevolezza prima dei processi nelle aule di tribunale. Una sciocchezza, ma significativa: a Patrizia Ghiazza, una delle sette donne manager organizzatrici della manifestazione pro-Tav a Torino, ha detto, con malcelata acrimonia: “Non si dice la Tav, ma il Tav, essendo un treno”. Silenzio imbarazzato e imbarazzante in sala.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.